assistenzafree.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Guide Windows xp Riparare il pc senza ricorrere alla formattazione

Riparare il pc senza ricorrere alla formattazione

E-mail Stampa PDF

In caso di problemi, virus o altro tipo di malfunzionamento ecco come operare per rimettere in sesto il nostro computer. Imparate a considerare la formattazione come ultima spiaggia. Innanzitutto fate una scansione antivirus e man mano che vengono dei virus, anche se non si riesce ad eliminarli, prendete carta e penna e scrivete il percorso e nome del file.
Date uno sguardo al task manager e cercate le corrispondenze con quei nomi; dopodichè “killate” i processi.

Image

Risalite al percorso che avevate scritto prima su carta per trovare i file e cancellateli manualmente.


Tutto questo è meglio se viene fatto in modalita' provisoria con autorizzazione administrator.


A questo punto si può passare ai vari programmi...


Kaspersky è un ottimo antivirus, in genere vede tutto quello che molti altri antivirus non vedono.
Altri programmi da installare, solo giusto per dare la pulita iniziale (poi potete anche disinstallare) sono: Spybot search and destroy, installate, lo aggiornate eventualmente, infine avviate la scansione.

Image

Questo carica una lista di siti conosciuti, zeppi di spyware ed altro malware, nel filtro di internet explorer, la scansione invece trova riferimenti nei registri a spyware, trojan ecc, quindi dovrebbe trovare anche le corrispondeze ai trojan.
Fatto questo, per essere più sicuri usate pestpatrol (questo perchè tale programma è capace di trovare cose che spybot non trova).
Si installa, si aggiorna, nelle opzioni settate una scansione 'all file' ed avviate la scansione: quello che trova selezionate tutto e cancellate. A questo punto potete anche disinstallare spybot e pestpatrol, ed installare un ottimo programma: Microsoft Antispyware.
Installate ed aggiornate, dopodichè lanciate la scansione; nella sezione advanced tools fate il restore del browser ed il track eraser (se avete un programma di pulizia completo tipo evidence eliminator è meglio). Questo serve ad eliminare i file inutili nei temp ecc ecc.
A questo punto avete terminato... per completare l'opera si può fare un’ulteriore pulizia dei registro con 'registry first aid' e 'NTREGOPT' per fare il defrag dei registri. Quindi riavviate (in genere la macchina diventa di poco, anche più veloce).

Image

Sembra complicato ma alla fine ci vuol poco, basta avere i programmi, giusto porta via tempo la scansione dei vari programmi.
Controllate nel task manager cosa avete in esecuzione e vedete se corrisponde alle cose che sono effettivamente installate sul pc.
Altrimenti cercate il nome del processo su google, se lo cercate con 'cerca' nella barra start di win quando trovate l'eseguibile andate a vedere le proprietà, se sta scritto qualche riferimento al SO o a microsoft o a qualche software che hai installato sicuramente è buono.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2010 07:57