assistenzafree.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Guide Windows xp Quanti Watt consuma il computer ?

Quanti Watt consuma il computer ?

E-mail Stampa PDF

Schede video di ultima generazione, processori sempre più potenti ma quanto consumano?
Saperlo potrebbe farci risparmiare un bel po’….
Purtroppo non è possibile misurare il consumo effettivo senza acquistare, un misuratore di corrente o un tester come quello degli elettricisti.
Però ci è sembrato utile segnalare ugualmente Zanna Watt Calculator, un semplice programma in grado di calcolare il valore medio di consumo in watt.

Vediamo come funziona Zwatt:

Image
clicca per ingrandire

Come potete vedere il funzionamento è molto semplice, si tratta di compilare adeguatamente i campi richiesti.

Ecco la nostra prova

clicca per ingrandire

Come sospettavamo uno dei nostri computer consuma parecchio, ben 344 watt! Tengo a precisare che si tratta di un valore medio e non effettivo ciò significa che il consumo reale potrebbe subire rilevanti variazioni a causa dei differenti utilizzi esempio:

  • Giochi e programmi di grafica avanzata: il consumo in questo caso è molto elevato perché si chiedono tutte le risorse hardware al nostro computer, si arriva tranquillamente a 344 watt.
  • Applicativi base e navigazione internet: se usiamo la posta elettronica, navighiamo in internet, scriviamo una lettera su word in questo caso il consumo è medio - basso all’incirca 172 watt, la metà del valore sopraindicato.
  • Computer acceso: senza avviare nessuna applicazione il consumo è basso, circa un terzo del valore medio.
  • Standby: il computer in standby o modalità risparmio energetico ci consente di mantenere attivo il sistema ad consumo molto basso, circa 50 – 60 watt e in alcuni casi anche meno.


Come avrete notato i componenti che hanno una richiesta più esosa di energia sono; processore, scheda video, memoria ram. Questo programma è anche utile per sapere in anticipo quanto potrebbe consumare il nostro nuovo computer e quindi ci orienteremo su un alimentatore adeguato.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2010 07:53