assistenzafree.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Guide Windows xp Come modificare i suoni associati a gli eventi di windows

Come modificare i suoni associati a gli eventi di windows

E-mail Stampa PDF

In ambiente windows il sistema operativo associa a determinati eventi, quali l’arresto del sistema, l’avvio di windows, la disconnessione, varie notifiche, etc.., un determinato suono presente all’interno di una lista di suoni predefiniti. L’utente può però personalizzare i suoni associati agli eventi di windows, associandone alcuni scegliendoli dalla lista di suoni predefiniti, o associandone di nuovi presenti in varie posizioni sul disco rigido o addirittura scegliere di non eseguire nessun suono per determinate operazioni.


Ecco come procedere:

Portarsi su Start > Pannello di controllo e, nella finestra che si apre, fare doppio clic sull’icona dalla forma di un altoparlante, chiamata “Suoni e periferiche audio”. Portasi poi alla scheda Suoni: qui troverete, nella parte bassa della finestra e nella sezione “Eventi":, la lista di tutti gli eventi del sistema operativo a cui è possibile associare un suono.


Image
clicca per ingrandire

Selezionare dalla lista l’evento che si desidera personalizzare e a questo punto ci sono due opzioni possibili per personalizzare l’evento: nel primo caso si può selezionare uno tra i suoni predefiniti presenti nella lista a discesa sotto alla scritta “Suoni:”; se invece si vuole assegnare all’evento come suono una particolare canzone o file di musica memorizzata sul disco rigido cliccare allora su “Sfoglia” e percorrere le cartelle fino a trovare il file desiderato e poi confermare con l’OK.

Per non assegnare nessun suono all’evento aprire la lista dei suoni predefiniti e scegliere “(nessuno)”. Inoltre è possibile avere un’anteprima dei suoni dopo averli selezionati: basta cliccare sulla freccia grigia sulla destra della lista dei suoni (il tasto Play).

Una volta selezionato il suono, o predefinito o personalizzato, e aver completato l’operazione per tutti gli eventi desiderati confermare cliccando su OK.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2010 07:58