forum logo
  Assistenzafree   Home   Help Ricerca Tags Login Registrati  
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione


 Cerca

Pagine: [1] 2   Vai Giù
Aggiungi segnalibro Stampa
Topic: [Guida] fare di un alimentatore atx un tester  (Letto 8777 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
« il: 04 Dicembre 2006, 18:51:25 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



Ho un atx da 250 w ho pensato di modificarlo in modo da poterlo usare con i suoi molex x testare periferiche senza installarle nel pc

volevo sapere se è sufficiente "ponticellare"il filo verde ed il nero sulla presa atx x ottenere questo tester o se

è consigliabile tagliare via i fili dalla presa atx e dissaldarli dall'ali tranne il nero ed il verde che collego con una guainetta termica

praticamente cosi eliminerei del tutto la presa atx e l'ali dovrebbe partire dandomi comunque la possibilità di attaccare i molex alle periferiche x testarne la funzionalità

qual'è il sistema + sicuro?
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2006, 20:58:14 da scrambler_900 » Loggato

Assistenza free - Forum
« il: 04 Dicembre 2006, 18:51:25 »

 Loggato
« Risposta #1 il: 05 Dicembre 2006, 05:28:41 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Ciao scrabler
Ad essere sincero non ho mai giocherellato troppo con Ali sai con l'energia elettrica non si scherza...
Secondo me devi chiudere tutto il circuito... Dove lo vuoi mettere il ponticello?
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #2 il: 05 Dicembre 2006, 07:46:58 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



dovrei contare i buchi del connettore atx ma dovrebbe essere il 13(nero) e il 14 (verde)



ponticellando chiudo il circuito e non si rende necessario connettere fisicamente la presa atx alla s\madre

ma non mi sembra una soluzione "sicura"

questo in teoria

non vorrei però che il resto dei fili creassero casino quindi non so se dissaldarli uno ad uno o tagliarli e raggrupparli colore x colore nastrandoli

« Ultima modifica: 05 Dicembre 2006, 08:30:46 da scrambler_900 » Loggato

« Risposta #3 il: 05 Dicembre 2006, 23:20:33 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



acc credevo di aver fatto un bel lavoro

ho tagliato tutti i cavi del connettore atx il vedre l'ho saldato al nero e l'ho inguainati dentro una guida termica che con il calore si stringe fino a diventare un rivestimento aderente

il resto dei cavi li ho nastrati ed è qui che immagino di ave fatto i danni

quando è arrivato il momento di accenderlo ho collegato la ventola ho inserito il cavo

e....KAA--ZAMMM buio totale saltata corrente ups ululante






ho messo 10 minuti ha trovare il salvavita che è saltato poichè oltre al contatore dgt ho anche due o tre scatole con interruttori bifase non immagino il perchè ma ci sono

comunque ancora sta fumando  Embarassed






« Ultima modifica: 09 Dicembre 2006, 20:17:42 da scrambler_900 » Loggato

« Risposta #4 il: 06 Dicembre 2006, 04:45:09 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Ma dai che bel casino comunque ti stavo per rispondere di non mettere il nastro è troppo leggero era meglio dissaldare tutto e mettere un bel cavo potente come ponte direttamente a monte non un pezzo di metallo devi contare la resistenza elettrica....
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #5 il: 07 Dicembre 2006, 18:39:34 »
no avatar il principe Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 545



 :?:interruttori bifase mai sentito possibile che esistano ?
ci proverai ancora con il tester ?
Loggato
« Risposta #6 il: 07 Dicembre 2006, 18:47:40 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



Le caratteristiche tecniche dell'elettricità consegnata al cliente sono stabilite dalla normativa elettrica e sono principalmente determinate da:

    * Configurazione delle fasi: monofase, bifase Exclamation o trifase;
    * Tensione nominale: in Italia 400 V fase-fase, ovvero 230 V fase-neutro con tolleranza ±10%;
    * Frequenza: 50 Hz (60 Hz negli Stati Uniti e altri paesi);
    * Corrente nominale massima (dipendente dal contratto di fornitura);
    * Massimo sfasamento ammesso dall'ente erogatore;
    * Configurazione di terra: TT, TN, TN-S, TN-C o TN-C-S;
    * Corrente massima di cortocircuito (negli impianti domestici è limitata dall'interruttore automatico abbinato al contatore);
    * Massimo livello e frequenza dei transienti, delle sovratensioni temporanee e delle microinterruzioni;
    * Continuità del servizio, garanzie contro i black-out;


il tester funziona perfettamente dopo che ho fatto come diceva admin
Loggato

« Risposta #7 il: 07 Dicembre 2006, 19:07:25 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Alla fine ci sei riuscito?
In caso potresti fare una foto? O una mini guida così a chi interessa lo può leggere.
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #8 il: 07 Dicembre 2006, 19:16:31 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



ok ci provo
Loggato

« Risposta #9 il: 09 Dicembre 2006, 20:12:33 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



vi spiego come ho costruito un tester con un alimentatore atx da 250w,visto che si andranno a toccare parti elettriche che possono dare la scossa ache senza cavo inserito( x accumulo),chiunque ci provi si assume le sue responsabilità

serve un ali atx in questo caso da 250w e i soliti attrezzi da elettricista cacciaviti nastro tronchesi saldatore etc etc (sarebbe preferibile un ali con l'interruttore)




intanto staccate l'ali dalla rete elettrica e non toccatelo x almeno 3 ore poi apritelo



troverete una piccola guaina che ferma i cavi all'ali ,levatela



lasciate da una parte il connettore atx e cercate i pin 13 cavo nero e pin 14 cavo verde tagliateli 3-4 cm dal connettore atx



prendete questi cavi verde e nero e separateli,metteteli insieme ai molex e lasciata i fili con il connettore atx da soli



adesso ho preso il resto dei cavi sul connettore atx e li ho tagliati



lo sbaglio è stato raggruppare gli spezzoni x colore e nastrarli insieme



adesso erano rimasti il nero ed il verde



li ho collegati tra di loro



poi invece del nastro ho messo sul collegamento una guaina termica che con il calore si stringe del 70%



a questo punto ho rimesso la fascetta ferma cavi tolta all'inizio



ma al momento della prova c'è stato un corto,ho allora ho dissaldato i cavi che avevo tagliato dal connettore atx e che avevo nastrato a mazzetti colore x colore

e ho sostituito il ponte che avevo fatto con i cavi verde e nero dissaldandoli alla base con un cavo unico + grosso di sezione,dopo consiglio di admin

il tester si è acceso e funziona



a cosa serve ,a testare periferiche,ventole,neon,tutte le cose che servono al modding che altrimenti dovreste collegare al primo molex libero del vostro pc bello e funzionante,sarebbe un peccato


Se l'ali di test lo volete fare con un alimentatore at anzichè atx, è sufficiente mettere una resistenza da 10kohm e 10watt tra un filo di massa e uno dei +5v.

SE BECCATE LA SCOSSA NON NE VOGLIO SAPERE NULLA   Exclamation
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2006, 21:18:52 da scrambler_900 » Loggato

« Risposta #10 il: 09 Dicembre 2006, 21:17:04 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



se vi state chiedendo cosa stavo testando nella foto ecco qua




un rheobus

Rheobus Vantec con capacità di collegamento fino a 4 ventole (o massimo 18W per canale). La velocità di rotazione è determinata dalla posizione del relativo potenziometro, che può regolarla da 7 a 12V. L'illuminazione è fornita da led blu ultra luminosi.
Loggato

« Risposta #11 il: 09 Dicembre 2006, 21:20:08 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Ottimo lavoro Scrambler!
Complimenti davvero!

SCONSIGLIO VIVAMENTE DI FARLO SE NON SI E' ESPERTI


Scrambler infatti ha rischiato grosso ma era consapevole del rischio non imitatelo.

P.S. Scrambler aspetta i consigli di Admin mi hai fatto prendere un bello spavento come facciamo senza di te? Sei sicuro di star bene? Non è che sei un pò fulminato? Scherzo  Mr. Green
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2006, 21:23:56 da admin » Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #12 il: 09 Dicembre 2006, 21:22:44 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029





 Mr. Green esperienza ELETTRIZZANTE
Loggato

« Risposta #13 il: 09 Dicembre 2006, 21:28:48 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915





 Mr. Green esperienza ELETTRIZZANTE

Sicuro di star bene non è che vuoi un controllo medico? Ti porto da Dr House

LIBERA ...... LIBERA ..... LIBERA hihi  Mr. Green

Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #14 il: 09 Dicembre 2006, 21:32:48 »
|RyAn| Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 512



MWAHAHAHAHAHAH!!!
Loggato

<-- MSPaint RuleZ!
Sistema Operativo > Windows XP SP3
Browser utilizzato > FF3
PC1-Athlon 1700+, 512mb ram , ati 9600 pro 256 mb
PC2-Intel E5300 2.60 GhZ ~ 3120 MhZ, 4GB ram Kingstone in DC, asus p5kpl-am, Maxtor 120GB.
Tags:
Pagine: [1] 2   Vai Su
Aggiungi segnalibro Stampa
Salta a:  

© 2006 - 2008 Assistenza free - Forum
hbSkins | Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Seo4Smf v0.2 © Webmaster's Talks

Sitemap
Google ha visitato per ultimo questa pagina 08 Febbraio 2017, 14:29:20