forum logo
  Assistenzafree   Home   Help Ricerca Tags Login Registrati  
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione


 Cerca

Pagine: [1]   Vai Giù
Aggiungi segnalibro Stampa
Topic: epson  (Letto 8633 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
« il: 30 Maggio 2007, 16:38:37 »
baciottinho Offline
Jr. Member

**
Sesso: Maschile
Posts: 53



salve, ho appena cambiato la testina alla mia epson cx3200 multifunzione, rikambio originale, nuovo di fabbrica, ma continua a non stampare, cosa può essere? mi sapete dare qualke dritta? grazie. smile
Loggato
Assistenza free - Forum
« il: 30 Maggio 2007, 16:38:37 »

 Loggato
« Risposta #1 il: 30 Maggio 2007, 17:43:59 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



spesso basta ripulire delicatamente x riportare la stampante alla piena efficienza

qui si parla di liquidi specifici ma c'è chi utilizza il semplice alcool denaturato

a proposito di questo c'è chi suggerisce l'alcool isopropilico le "scorie" vengono gestite meglio e se le porta via tutte...con il normale denaturato le mantiene in sospensione e talvolta e' necessario ripetere piu' volte il procedimento.


TESTINA STAMPANTI

Come pulire la testina della stampante.

PULIZIA DELLE TESTINE DI STAMPA (UGELLI INTASATI)

CARTUCCE CON TESTINA DI STAMPA INCORPORATA

HP - LEXMARK - CANON (BC01 BC02 BC05 BC20 BX2 BX3)

Versate il liquido di pulizia in un piccolo contenitore o bicchierino di plastica in misura tale che, appoggiandoci la cartuccia in posizione verticale, SOLO la testina di stampa sia immersa nel cleaner.

Lasciatela a bagno nel liquido sino a quando, tamponandola delicatamente con un fazzolettino di carta, si distingua una striscia rettangolare nera o, nel caso di cartucce a tre colori, tre striscie colorate (ciano, magenta, giallo).

Non lasciate mai la testina stampante a contatto con il fazzolettino di carta o altro materiale assorbente, l'inchiostro verrebbe totalmente assorbito.

Prima di reinserire la cartuccia nella stampante, asciugatela accuratamente. Il tempo necessario alla pulizia degli ugelli va da pochi minuti ad alcune ore a seconda del grado di intasamento e/o essicazione dell'inchiostro.

MANEGGIATE SEMPRE CON CURA LA TESTINA DI STAMPA ED I CONTATTI PRESENTI

CARTUCCE SERBATOIO INCHIOSTRO (PULIZIA TESTINA FISSA NELLA STAMPANTE)

EPSON - PROCEDURA NORMALE

Estraete le cartucce dalla loro sede all'interno della stampante. Lasciate cadere 4/5 gocce di cleaner (liquido per la pulizia delle testine di stampa) per ognuno dei condotti della testina di stampa (sono di forma conica, facilmente individuabili una volta tolte le cartucce).

LE GOCCE VANNO LASCIATE CADERE SENZA INSERIRE L'AGO NEI CONDOTTI, ALTRIMENTI POTRESTE DANNEGGIARLI IRREPARABILMENTE.

Assorbite con un fazzolettino di carta l'eventuale liquido caduto nel supporto dei condotti (la base di plastica).

Seguendo le istruzioni di ricarica specifiche per la vostra cartuccia stampante, ricaricate una cartuccia vuota con il 'Liquido per la pulizia di cartucce e testine di stampa', 10/15ml per la cartuccia nera (secondo capacità), 5 o 7ml (a seconda che siano cartucce a 5 o 3 colori) per ogni serbatoio della cartuccia colori (prima di ricaricare, pulite con un fazzolettino di carta il foro/i di uscita della cartuccia dall'eventuale inchiostro essiccato).

Mettete le cartucce ricaricate con il cleaner nella loro sede all'interno della stampante e lasciatele inserite, senza utilizzare la stampante, tutta la notte. Il giorno dopo effettuate alcuni cicli di pulizia degli ugelli e diverse prove di stampa, sia nero che colori, quindi togliete le cartucce cleaner e sostituitele con delle nuove (originali o compatibili).

N.B. Se i risultati non sono soddisfacenti (lo sblocco della testina dipende dal grado di intasamento) è necessario ripetete la procedura (togliete le cartucce, lasciate cadere 4/5 gocce per condotto, reinserite le 'cartucce cleaner', lasciate tutta la notte ecc...).

EPSON - PROCEDURA VELOCE

Estraete le cartucce dalla loro sede all'interno della stampante.

Caricate nella siringa 4 o 6 millilitri di cleaner (1ml per ogni condotto presente nella testina di stampa), spingete il beccuccio della siringa, SENZA AGO, nel condotto della testina di stampa ed iniettate MOLTO LENTAMENTE 1ml di liquido di pulizia (cleaner).

Effettuate questa procedura in ogni condotto della testina di stampa, quindi reinserite le cartucce e fate posizionare la testina di stampa a riposo (nella destra). Spegnete la stampante e lasciate riposare tutta la notte. Il giorno dopo effettuate un ciclo di pulizia e test di stampa. Se i risultati non sono soddisfacenti, ripetete la procedura (iniettate 1ml per ogni condotto, lasciate riposare tutta la notte ecc.).

CANON

I condotti delle testine Canon sono di forma cilindrica. Seguite la stessa procedura indicata per le stampanti Epson. In alternativa, nelle Canon è possibile togliere il blocco 'testina di stampa/sede delle cartucce' (una apposita leva permette di farlo). In questo caso, togliete le cartucce e lasciate cadere alcune gocce di cleaner nei condotti, quindi reinserite le cartucce e procedete seguendo le istruzioni per HP - LEXMARK

TIPS

E' consigliabile inserire il liquido pulizia testine stampanti sia nella cartuccia nero che in quella/e colori in modo da effettuare contemporaneamente la pulizia degli ugelli del nero e dei colori (eviterete che i cicli di pulizia e le prove di stampa vi esauriscano l'inchiostro).

Dopo l'uso, chiudete con del nastro adesivo il foro di uscita e di ventilazione delle cartucce ricaricate con il cleaner e sigillatele con il domopack. Saranno idonee per un successivo utilizzo.


MANUTENZIONE PERIODIC
A

CARTUCCIA CON TESTINA DI STAMPA INCORPORATA:

STAMPANTI HP | LEXMARK

Ad ogni ricarica inumidite un fazzolettino di carta con il 'Liquido per la pulizia di cartucce e testine di stampa' e tamponateci delicatamente la testina, asciugate e reinserite nella stampante.

Nelle cartucce dotate di spugna interna, per prolungarne la capacità assorbente e mantenerne l' efficienza, prima di effettuare la terza ricarica, iniettate 1ml di 'Liquido per la pulizia di cartucce e testine di stampa' nella cartuccia NERO. Da ¼ml a max ½ml per ogni COLORE nella cartuccia colori (a seconda della capacità). Attendete alcuni minuti e ricaricate normalmente.

CARTUCCE SERBATOIO (TESTINE INCORPORATE NELLA STAMPANTE)

STAMPANTI EPSON | CANON

E' consigliabile eseguire la procedura, di seguito indicata, quando si cambia la fornitura di inchiostro o la marca delle cartucce.

Viene ritenuto indispensabile eseguirla ai primi segnali di problemi di stampa, dopo fermi prolungati della stampante o sintomi di intasamento della testina (banding, mancanza di un colore ecc.) che, se trascurati, portano al deterioramento ed al blocco totale della testina di stampa.

Estraete le cartucce dalla loro sede all'interno della stampante.

Lasciate cadere 4/5 gocce di cleaner (liquido per la pulizia delle testine di stampa) per ognuno dei condotti della testina di stampa (sono di forma conica nelle stampanti Epson e cilindrica nelle Canon, facilmente individuabili una volta tolte le cartucce).

LE GOCCE VANNO LASCIATE CADERE SENZA INSERIRE L'AGO NEI CONDOTTI, ALTRIMENTI POTRESTE DANNEGGIARLI IRREPARABILMENTE

Assorbite con un fazzolettino di carta il liquido caduto nel supporto dei condotti (la base di plastica).

In aggiunta a quanto sopra, è utile versare alcune gocce di cleaner anche nella sede (pad) dove va a parcheggiarsi la testina di stampa quando è a riposo.

Il pad della testina di stampa è sulla dx all'interno della stampante, facilmente accessibile quando la testina è in posizione di 'cambio cartucce'.

Alla base del pad c'è un 'materiale gommoso' (attenzione a non toccarlo con le dita, è completamente intriso di inchiostro) dove appoggia la testina di stampa quando è a 'riposo'.

La sua funzione è di proteggere la testina di stampa dal contatto con l'aria. Le gocce vanno versate sopra il materiale gommoso.

Dopo aver effettuato queste operazioni, reinserite le cartucce e chiudete il coperchio della stampante. La testina si posizionerà nel pad a dx. Spegnete la stampante e lasciate agire tutta la notte, il giorno dopo effettuate il ciclo di pulizia degli ugelli e test di stampa, sia nero che colori.
Loggato

« Risposta #2 il: 31 Maggio 2007, 11:51:10 »
baciottinho Offline
Jr. Member

**
Sesso: Maschile
Posts: 53



consigli interessantissimi, ma io la testina l'ho cambiata proprio, e nonostante ciò continua a non stampare... da cosa può dipendere?
Loggato
« Risposta #3 il: 31 Maggio 2007, 12:29:33 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Ad esempio potrebbe essere la cartuccia secca molto secca e non stampa.

Da quanto tempo non usi la stampante?
Le cartucce sono nuove?

Se è più di 1 mese che non stampi si cominciano a seccare le cartucce fino a non stampare più...
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #4 il: 31 Maggio 2007, 13:51:09 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



aver cambiato la testina non garantisce che sia pulita,una prova sarebbe da fare

scusa la domanda,ma visto che quello che sto x chiederti è successo già alcune volte in altri forum mi è venuto in mente:

le cartucce sono cariche? oops

talvolta la stampante le segna cariche ma magari non lo sono e a volte succede l'esatto contrario neutral

quindi magari pensi di avere inchiostro che non c'è


ok appurato questo fatto vediamo la testina eyes

la sostituzione chi l'ha fatta?

se la fatta un centro assistenza hai diritto di riportargli la stampante fino a quando non te la restituiscono che stampa

se mi sbaglio correggetemi


se invece l'hai cambiata da solo.....non è esattamente uno scherzo quindi x assurdo potrebbe essere montata male?

le utility comprese nel software di gestione stampante le fai girare?

a me è successo(e succede spesso) ciò che dice admin,cartucce(originali) secche  sarcastic

Loggato

« Risposta #5 il: 31 Maggio 2007, 14:12:02 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Infatti me lo stavo domandando,
se la stampante è stata riparata da un centro autorizzato presumo o spero che sia stata anche testata (di solito si fa così)!

Secondo me l'utente deve ricevere la stampante funzionante ovviamente senza cartucce se non quelle già consegnate al momento della riparazione, ignorando le condizioni delle stesse (se sono scariche o secche sono affari del cliente ). smile

Se non riesci a capire il problema ri-portala indietro e fatti fare un test davanti a te puoi chiederlo!

Sconsiglio vivamente di mettere mano se non si è esperti a questi livelli: testina,nastro,rullo ecc..

Si rischia di perdere la garanzia anche sulla riparazione perciò occhio.
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #6 il: 01 Giugno 2007, 05:42:53 »
baciottinho Offline
Jr. Member

**
Sesso: Maschile
Posts: 53



il problema è che la testina l'ho cambiata io, in quanto dove abito io, a taranto, non c'è un centro riparazioni epson, e il pezzo l'ho ordinato tramite internet. le cartucce le ho cambiate, non sono originali, ma sono nuove.
ci può essere qualke altro problema che mi impedisce la stampa?
Loggato
« Risposta #7 il: 01 Giugno 2007, 07:30:42 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Guarda sarò sincero, così su 2 piedi non saprei dirti cosa non va e sopratutto cosa ti ha suggerito di cambiare la testina?

Non è un rimprovero, ma le condizioni non sono il massimo: testina cambiata (magari assemblata male), cartucce nuove ma non originali...

Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #8 il: 01 Giugno 2007, 15:35:07 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



infatti non è esattamente una cosa semplice sostituire da soli la testina di stampa e montarla allineata nella sede

poi non sappiamo se è una stampante dotata di testina fissa o integrata nella cartuccia che eliminerebbe il problema ma in questo caso è tassativo che x funzionare bene le cartucce siano originali
Loggato

« Risposta #9 il: 03 Giugno 2007, 07:57:24 »
DarkGiuse Offline
Newbie

*
Sesso: Maschile
Posts: 12



Scusa se telo chiedo ma non è che hai toccato i contatti della cartuccia o della stampante ?
« Ultima modifica: 03 Giugno 2007, 08:00:05 da DarkGiuse » Loggato
« Risposta #10 il: 04 Giugno 2007, 05:19:01 »
baciottinho Offline
Jr. Member

**
Sesso: Maschile
Posts: 53



la stampante in questione è una epson cx3200 all in one. con cartuccia senza testina. nell'operazione di cambio della testina sono stato attentissimo a non toccare alcun contatto, e riposizionarla esattamente come era.
non so proprio cosa può non far funzionare la mia epson... frown
Loggato
« Risposta #11 il: 04 Giugno 2007, 06:51:35 »
DarkGiuse Offline
Newbie

*
Sesso: Maschile
Posts: 12



Magari è un difetto di fabbrica o della cartuccia o della testina. A me è successo con le cartuccie ORIGINALI.
Loggato
« Risposta #12 il: 16 Giugno 2007, 07:26:41 »
fandango2031 Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 661



Come...certo che hanno il chip ce l'ho anche io...e comunque la cosa + banale che ti puo capitare e quella di non staccare la linguetta sulla cartuccia!!!!!

Ciao
Loggato

Pentium 2 dual core E6750-4gb Ram 800 Mhz-Asus P5W DH Deluxe-GForce 8800GTS-2 HardDisk 250 Western Digital-1 HardDisk 74gb Raptor Western Digital-Plextor PX 716A-Plextor PX 800A-mast.Lg 18x-Windows Xp Pro
Tags:
Pagine: [1]   Vai Su
Aggiungi segnalibro Stampa
Salta a:  

© 2006 - 2008 Assistenza free - Forum
hbSkins | Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Seo4Smf v0.2 © Webmaster's Talks

Sitemap
Google ha visitato per ultimo questa pagina Oggi alle 17:19:56