forum logo
  Assistenzafree   Home   Help Ricerca Tags Login Registrati  
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione


 Cerca

Pagine: [1] 2   Vai Giù
Aggiungi segnalibro Stampa
Topic: Accesso ad un pc con il solo IP:possibile?  (Letto 10666 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
« il: 16 Maggio 2007, 03:32:38 »
no avatar serafina.80 Offline
Newbie

*
Posts: 3



Salve a tutti,
un mio amico si vanta che è riuscito ad accedere al mio pc e copiarsi tutto conoscendo il solo indirizzo IP.
Premesso che:
- non ho nè trojan, nè cose del genere sul pc
- ho win xp sp2 con firewall attivato
- il mio portatile è connesso wifi ad un access point a sua volta collegato all'hag fastweb
Mi domando: è davvero possibile fare una cosa del genere? cioè accedere a cartelle e ai suoi contenuti (che non sono condivisi in rete) conoscendo il solo indirizzo IP? E se questa persona avesse fatto davvero una cosa del genere non ci sarebbe traccia tipo sul visualizzatore eventi negli strumenti di amministrazione o da qualche altra parte? Non c'è bisogno sempre di piazzare qualcosa sul pc oltre a conoscere l'IP?
E' davvero importante per me saperlo, ringrazio anticipatamente tutti per le eventuali future risposte.
Loggato
Assistenza free - Forum
« il: 16 Maggio 2007, 03:32:38 »

 Loggato
« Risposta #1 il: 16 Maggio 2007, 05:51:22 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



ridigli in faccia fammi il piacere

solita minaccia da chat caso strano fatta sempre a xsone inesperte

ogni volta che ti connetti l'ip cambia

non hai trojan o sub seven perchè oggi gli antivirus li fiutano a km di distanza e sono superati

non credo che sappia cos'è un keylogger il tuo amico il keylogger che occorre x copiare i dati ma non è cosi semplice metterlo nei pc altrui

tu comunque visto il tipo non accettare ne file ne allegati e non preoccuparti
Loggato

« Risposta #2 il: 16 Maggio 2007, 06:01:39 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



aggiungo inoltre che è possibile nascondere il tuo ip e navigare in anonimato



nella sezione del sito guide trovi la categoria i software migliori ci sono diversi modi x proteggersi

ad esempio utilizzare firefox e multproxy

FAQ - Come si configura multiproxy, come scaricare proxylist e navigare in anonimato

http://www.notrace.it/faq-multiproxy.htm

non utilizzare il firewall di xp perchè è inutile ne trovi molti freeware in quella pagina che ti ho indicato sopra

se vuoi esagerare utilizza programmi x criptare i file e le cartelle cosi da renderle inaccessibili senza una password

oppure archivia i dati sensibili su supporti esterni tipo cd rom e non tenerli sull'hard disk

meglio ancora usare dischi che non esistono tipo questi sotto

http://www.microsoft.com/italy/windows/virtualpc/default.mspx

e in questo modo stiamo parlando di proteggersi da eventuali attacchi reali da parte di chi ha  veramente le conoscenze tecniche x farlo

purtroppo la categoria lamer è in crescita se ci metti anche la categoria cazzari hai il quadro completo

lamer=colui che vanta conoscenze tecniche da hacker o simili pur non sapendo nulla

il mio ip è 82.53.120.152 se vuole può bucare il mio sistema  sarcastic

le uniche tracce che un utente medio può cercare sono la presenza di trojan horse o sub seven  di spyware o keylogger tramite accurate scansioni a tappeto

x funzionare richiedono l'installazione di un file nel pc della vittima 

solo con l'ip non può fare nulla,

con un ip posso tracciare il proprietario fino al nodo di connessione tramite una funzione chiamata back trace e se sono bravo stringere fino ad arrivare a una città ma qui ti fermi



« Ultima modifica: 16 Maggio 2007, 06:22:51 da scrambler_900 » Loggato

« Risposta #3 il: 16 Maggio 2007, 06:13:13 »
no avatar serafina.80 Offline
Newbie

*
Posts: 3



grazie delle risposte.. in ogni caso giusto per precisione si tratta di un amico che comunque ha avuto accesso al mio pc (nel senso fisico del termine..cioè ci ha messo le mani direttamente). Ma a suo dire ha preso solo l'ip e si è fatto la scansione del mio pc (sempre a suo dire).
Adesso.. siccome ho letto in vari forum che comunque è possibile accedere da remoto su un altro pc, volevo chiedere se rimane una traccia sul pc da qualche parte, e dove devo vedere, e quali programmi oltre al trojan fanno tutto ciò..
Scusami se sono petulante però è davvero importante..
Grazie ancora
Loggato
« Risposta #4 il: 16 Maggio 2007, 06:23:42 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



ho aggiunto quello che chiedi nel reply precedente

oramai lo stavo scrivendo.........
Loggato

« Risposta #5 il: 16 Maggio 2007, 06:28:54 »
no avatar serafina.80 Offline
Newbie

*
Posts: 3



Grazie ancora per le risposte.. avevo i miei dubbi fin dall'inizio che fosse possibile fare una cosa del genere... =)
Loggato
« Risposta #6 il: 16 Maggio 2007, 06:35:46 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



Abbiamo la necessità di controllare cosa fanno i nostri figli quando usano il nostro computer. Vogliamo, infatti, sapere quali programmi hanno aperto o se hanno visitato siti Internet sicuri quando erano collegati su Internet. Ci vengono in nostro aiuto in questo senso i keylogger.



I keylogger permettono di intercettare tutto quello che digitiamo sulla tastiera del nostro computer. Accanto ai keylogger software, che si installano sul computer, esistono anche dei keylogger hardware.

Si tratta di piccoli dispositivi che si interpongono fra la tastiera ed il computer, registrando tutto quello che digitiamo.




Keylogger hardware

A differenza di quelli software, i keylogger hardware sono di più difficile individuazione in quanto non vengono rilevati dagli antivirus.

Molti antivirus rimuovono infatti i keylogger ritenendoli delle minacce, dato che molti pirati informatici, dopo essere entrati in un computer, li usano come strumenti per rubare le password delle vittime.

Il sito Keylogger.org riporta dei test indipendenti effettuati su vari keylogger, dandone un punteggio.

A detta di Keylogger.org, uno dei keylogger migliore è PC Activity Monitor Pro (PC Acme Pro), la cui demo può essere scaricata dallo stesso sito. Il programma funzionerà 20 volte.

Dopo aver scaricato il pacchetto, per installarlo sul computer da monitorare fate doppio click sul file pcacme.exe. Nella finestra che si apre selezionate la lingua italiana e fate click sul tasto OK. Accettate il contratto di licenza, mettendo un segno di spunta alla voce Io accetto e proseguite l’installazione facendo click sul tasto Seguito.

Loggato

« Risposta #7 il: 16 Maggio 2007, 08:29:26 »
fandango2031 Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 661




ogni volta che ti connetti l'ip cambia

Emm...non sempre l'ip cambia specialmente nel wifi...comunque ho provato un programma per nascondere l'ip durante la navigazione,funziona,ma il browser va stra lento...peccato...

Scusa la precisazione scrambler...ciao
Loggato

Pentium 2 dual core E6750-4gb Ram 800 Mhz-Asus P5W DH Deluxe-GForce 8800GTS-2 HardDisk 250 Western Digital-1 HardDisk 74gb Raptor Western Digital-Plextor PX 716A-Plextor PX 800A-mast.Lg 18x-Windows Xp Pro
« Risposta #8 il: 16 Maggio 2007, 11:19:48 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



precisazione inesatta e non serve al nostro utente  neutral

ip statico(fisso) lo hai solo se ne fai richiesta o in altri casi,normalmente è dinamico(cambia)

http://it.wikipedia.org/wiki/Indirizzo_IP


Indirizzi dinamici

Gl indirizzi dinamici vengono utilizzati per indentificare dispositivi non permanenti come ad esempio: personal computer o client. Gli Internet Service Provider (ISP) utilizzano l'allocazione dinamica per assegnare un ristretto numero di indirizzi ad una vasta clientela. Questo sistema viene utilizzato soprattutto per gli accessi dial-up, Wi-fi o in qualsiasi altro accesso temporaneo permettendo, ad esempio ad un Notebook, di connettersi ad un'amplia varietà di servizi senza la necessità di dover conoscere i dettagli di indirizzamento di ogni rete.

L'indirizzamento dinamico richiede la presenza di un server in grado di accettare richieste ed assegnare indirizzi. L'indirizzamento può avvenire in maniera casuale, oppure in base ad una determinata politica. Il protocollo più comunemente utilizzato per assegnare indirizzi dinamicamente è il DHCP. DHCP viene utilizzato soprattutto in reti locali, in particolare su Ethernet. In altri contesti, funzioni simili sono svolte all'interno di PPP.

Indirizzi statici

Gli indirizzi statici vengono utilizzati per identificare dispositivi semi-permanenti con indirizzo IP costante. I Server utilizzano tipicamente questo metodo di indirizzamento. L'indirizzo statico puo' essere configurato direttamente sul dispositivo, oppure come parte di una configurazione DHCP che associa a l'Indirizzo MAC, il corrispondente indirizzo IP statico.
« Ultima modifica: 16 Maggio 2007, 11:46:18 da scrambler_900 » Loggato

« Risposta #9 il: 16 Maggio 2007, 14:35:22 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



tornando al tema principale

rispolverando vecchi appunti ho ritrovato un software che aiuta a scovare i file server o client installati eventualmente a tua insaputa che solitamente fanno parte dei programmi sopra citati

sub seven- back orifice etc etc diablo

ti consiglio di fare un controllo con the cleaner un programma che rileva questo tipo di pericoli logicamente aggiornandolo!


http://www.hwupgrade.it/download/file/876.html

http://www.moosoft.com/

Software per la rilevazione di eventuali cavalli di troia sul proprio hard disk.

Questo software funziona normalmente in background, monitorizzando il sistema.

Per scansioni "straordinarie" è eventualmente attivabile premendo il tasto destro del mouse.

L'interfaccia grafica è abbastanza intuitiva.

Loggato

« Risposta #10 il: 16 Maggio 2007, 14:41:00 »
sakdi Offline
Sr. Member

****
Sesso: Maschile
Posts: 326



a me è appena successa una cosa più o meno contraria..
nel senso che col firewall (sygate) che ho su da qualche giorno, ho scoperto che qualcuno, di cui sygate mi segnala anche l'ip stava tentando di scannerizzare il mio computer. me ne sono accorto perchè l'icona di sygate è diventata rossa, c'ho cliccato su e m'ha chiesto la password che avevo inserito quando ho settato un po' sygate... è normale? ho aperto un thread su questo. mi piacerebbe rintracciare da dove viene sto cavolo di ip.. diablo
Loggato

I computer sanno contare solo da 0 ad 1. Il resto è illusione.
I computer sono inutili, possono dare solo risposte.
« Risposta #11 il: 16 Maggio 2007, 14:51:52 »
scrambler_900 Offline
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 4029



sakdy fino a quando sygate ti segnala un ip vuol dire che lo ha bloccato

succede anche a me svariati port scanning uno addirittura della compagnia nazionale cinese un pò la telecom in italia neutral
Loggato

« Risposta #12 il: 16 Maggio 2007, 17:17:40 »
fandango2031 Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 661



Ok...come non detto...  erf
Loggato

Pentium 2 dual core E6750-4gb Ram 800 Mhz-Asus P5W DH Deluxe-GForce 8800GTS-2 HardDisk 250 Western Digital-1 HardDisk 74gb Raptor Western Digital-Plextor PX 716A-Plextor PX 800A-mast.Lg 18x-Windows Xp Pro
« Risposta #13 il: 16 Maggio 2007, 19:01:10 »
admin Offline
Administrator
Hero Member

WWW
*****
Sesso: Maschile
Posts: 3915



Infatti non spaventatevi sono solo tentativi di intrusione bloccati!
Per sapere "chi è"* puoi usare il comando BackTrace dal log degli attacchi.

*Ovviamente dall'Ip non può risalire direttamente al malfattore, ma si può soltanto identificare il nodo di rete o se si è più fortunati il provider che ha ospitato a sua insaputa (molto probabilmente) l'attacco.

Come dicevo in qualche mese fa, la quasi totalità degli attacchi sono automatici (generati da malware su server remoti in cerca di possibili vittime) e indiretti, nel senso che vengono prima attaccati i provider e poi a cascata noi.

Per farla breve nessun hacker vuole entrare nel tuo pc, per alcune motivazioni semplici:
1- non gli interessi,
2- gli hacker sono buoni, amano le sfide non sono dei spacciatori di virus
3- hanno di meglio da fare  smile

Certo starete pensando qualcuno ha creato il malware e lo mette in circolo, che siano cracker, lamer, spammer, multinazionali o hacker finti questo ancora non si sà.  Ma una cosa è certa nessuno direttamente attacca un home  computer se non per questioni prettamente isolate e personali.
Loggato



Aiutaci ad aiutarti:
1. Inserisci il sistema operativo nel tuo profilo.
2. Leggi il regolamento e le Faq integrative.
3. Leggi come postare correttamente.
« Risposta #14 il: 18 Maggio 2007, 07:16:51 »
no avatar il principe Offline
Hero Member

*****
Sesso: Maschile
Posts: 545



arrivati a questo punto non mi rimane altro da fare che scaricare il manuale del buon hacker

dopo di che caro admin il mio obiettivo potresti essere tu ma non ho ancora deciso

per il momento non preoccuparti devo ancora scaricare il manuale poi apprendere ai tempo !!!!!!!!
Loggato
Tags: Accesso con il solo IP risolto 
Pagine: [1] 2   Vai Su
Aggiungi segnalibro Stampa
Salta a:  

© 2006 - 2008 Assistenza free - Forum
hbSkins | Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Seo4Smf v0.2 © Webmaster's Talks

Sitemap
Google ha visitato per ultimo questa pagina 04 Maggio 2017, 14:16:53